La Fondazione e il Museo Guggenheim nominano Naomi Beckwith Deputy Director e Chief Curator

Naomi Beckwith

Venerdì 15 gennaio, Richard Armstrong, direttore del Museo e della Fondazione Solomon R. Guggenheim, ha annunciato la nomina di Naomi Beckwith a Deputy Director e Jennifer and David Stockman Chief Curator. In questo ruolo, la Beckwith supervisionerà collezioni, mostre, pubblicazioni, archivi e programmi curatoriali al Museo Solomon R. Guggenheim di New York e fornirà una direzione strategica alla rete internazionale dei musei affiliati alla Fondazione Solomon R. Guggenheim. La Beckwith entrerà a far parte del gruppo di lavoro dell’Executive Leadership e opererà a stretto contatto con il direttore, i garanti e lo staff alla pianificazione e all’implementazione della strategia del museo e delle iniziative globali, e svolgerà un ruolo fondamentale nel plasmarne la visione.

Continua a leggere “La Fondazione e il Museo Guggenheim nominano Naomi Beckwith Deputy Director e Chief Curator”

MAMbo il Nuovo Forno del Pane proseguirà la sua attività fino a febbraio 2021

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, inaugurazione Nuovo Forno del Pane, 14 luglio 2020 
Foto Valentina Cafarotti e Federico Landi

Con sede nella Sala Ciminiere del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, il Nuovo Forno del Paneè stata la reazione del museo alla situazione totalmente inedita generata dalla pandemia. In mesi in cui si è potuto aprire al pubblico solo per brevi periodi, il progetto ha cambiato la funzione delle sale museali dedicate alle mostre temporanee da spazi espositivi a luoghi di produzione interdisciplinare, ponendo l’attenzione sui processi di formazione e produzione artistica e mettendosi al servizio della comunità creativa della città.

Continua a leggere “MAMbo il Nuovo Forno del Pane proseguirà la sua attività fino a febbraio 2021”

NELLE MANI DELLE DONNE un progetto dedicato alla creatività femminile tra arte, design, architettura e artigianato


(Paola Navone “Thammada” for Swatch;  Elena Salmistraro “Grifo” for Altreforme)

SUPERSTUDIO presenta NELLE MANI DELLE DONNE un progetto dedicato alla creatività femminile tra arte, design, architettura e artigianato, composta da due mostre complementari:

-Design: “I Fiori della Materia”  a cura di Gisella Borioli Con Isabella Angelantoni Geiger, Vera Belikova, Mavi Ferrando, Francesca Gasparotti, Adriana Lohmann, Ilaria Marelli, Paola Navone, Elena Salmistraro.

-Arte: “Narcisi Fragili” a cura di Sabino Maria Frassà, in collaborazione con Cramum Con Daniela Ardiri, Flora Deborah, Laura de Santillana, Giulia Manfredi, Francesca Piovesan.

La creatività è donna. Un passo avanti agli uomini anche se i media sembrano non accorgersene.

Continua a leggere “NELLE MANI DELLE DONNE un progetto dedicato alla creatività femminile tra arte, design, architettura e artigianato”

Aperte le iscrizioni per la ‘CALL FOR ARTISTS’ di PLASTICAd’A-MARE

Sono aperte le iscrizioni per la Call for Artists dedicata ad artisti emergenti che vogliano mettersi in gioco con proposte innovative sul tema dell’inquinamento dei mari e riciclo della plastica. Il concorso è promosso da PLASTICAd’A-MARE, la seconda edizione dell’eco festival plastic free di Roma, in programma il 26 e 27 settembre al Porto Turistico della Capitale. La manifestazione è vincitrice dell’Avviso Pubblico ESTATE ROMANA 2020-2021-2022, fa parte di ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale, ed è organizzata da Doc Live (www.doclive.it) con la preziosa partecipazione di WWF Italia (www.wwf.it).

Continua a leggere “Aperte le iscrizioni per la ‘CALL FOR ARTISTS’ di PLASTICAd’A-MARE”

GUARDAMI. Io sono Mantova dal 3 al 31 agosto aguzza lo sguardo sui cieli di Mantova

Una nuova “mappa del tesoro” conduce al cuore di Mantova, tracciando strade e svolte che aprono scenari inattesi. Così, attraverso interventi artistici narrativi, il progetto “GUARDAMI. Io sono Mantova” vuole raccontare storia, natura, segreti e identità di uno dei più affascinanti luoghi d’Italia. Dal 3 al 31 agosto 2020, 16 opere di poster-art firmate da 9 artisti contemporanei saranno disseminate per la città. Tracce misteriose ma espressive, indizi visivi che faranno capolino da strade e piste ciclabili, sorprendendo i passanti, in un itinerario tra passato e contemporaneità, realtà e immaginario, visione soggettiva, autoriale, e ri-costruzione partecipata di un’identità collettiva.

Continua a leggere “GUARDAMI. Io sono Mantova dal 3 al 31 agosto aguzza lo sguardo sui cieli di Mantova”

Museo Marmolada Grande Guerra 3000 m aderisce a Officina di Storie, il progetto digitale di Fondazione Dolomiti UNESCO dedicato al patrimonio locale

Dal 2019 il grande patrimonio museale del territorio dolomitico è anche in rete grazie al progetto “Musei delle Dolomiti” che ha permesso alle singole realtà di condividere informazioni e raccontarsi attraverso il mondo del web arricchendo la propria offerta. Un’iniziativa che ha coinvolto anche il Museo Marmolada Grande Guerra 3000 m, lo spazio espositivo realizzato a Serauta (3.000 m), all’interno della stazione di arrivo dello storico impianto funiviario Marmolada – Move To The Top. Musei delle Dolomiti è stato il punto di partenza per un lavoro corale che ha coinvolto 35 istituzioni e 50 operatori museali portando alla realizzazione di uno spazio digitale dedicato che prende il nome di “Officina di Storie”, inaugurato ieri attraverso una diretta Facebook sulla pagina del Museo DOLOM.IT con la partecipazione del direttore della Fondazione Dolomiti UNESCO Marcella Morandini insieme ai coordinatori del progetto Stefania Zardini Lacedelli e Giacomo Pompanin e l’intervento di tutte le realtà museali coinvolte.  

Galassi Vini sostiene il Plautus Festival in un progetto nel segno della cultura e dell’arte con il Museo Archeologico Nazionale di Sarsina

Celebriamo l’occasione con vino e dolci parole”, scrisse Tito Maccio Plauto. Il “Nettare di Bacco” è un tema piuttosto ricorrente nelle opere del celebre commediografo romano. In questo contesto non deve stupire se oltre 20 secoli dopo il legame si rinnova. Artefici dell’incontro il noto marchio enologico vini Galassi e il Plautus Festival.

Continua a leggere “Galassi Vini sostiene il Plautus Festival in un progetto nel segno della cultura e dell’arte con il Museo Archeologico Nazionale di Sarsina”

Nuovo Forno del Pane: 219 le risposte all’avviso pubblico per il progetto del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna post Coronavirus

Aldo Giannotti Nuovo Forno del Pane 2020

Sono 219 le domande di partecipazione pervenute in risposta all’avviso pubblico dell’Istituzione Bologna Musei per individuare i 12 artisti che animeranno il Nuovo Forno del Pane, centro di produzione interdisciplinare che trasformerà gli spazi e la funzione della Sala delle Ciminiere del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna: non più spazio espositivo ma centro di produzione in cui l’arte diventa pane per la mente e il museo si trasforma in incubatore della creatività, luogo che Bologna offre ai suoi artisti per ripartire, per rinascere dopo l’emergenza pandemica planetaria legata al Covid-19.

Continua a leggere “Nuovo Forno del Pane: 219 le risposte all’avviso pubblico per il progetto del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna post Coronavirus”

Nasce il Nuovo Forno del Pane. Un progetto per il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna post Coronavirus

Image.1588588552192
Nuovo Forno del Pane, disegno di Aldo Giannotti, 2020

La situazione totalmente inedita che la società contemporanea e, all’interno di essa, i musei, si sono trovati ad affrontare, con una pandemia che ha stravolto modalità consolidate di vita e di lavoro nonché la stessa possibilità di fruire l’arte, hanno reso indispensabile riflettere sulla natura dell’istituzione museale pubblica, sulla sua funzione, sul suo ruolo per le città e le comunità di riferimento.
Il CdA dell’Istituzione Bologna Musei, l’Assessorato alla Cultura e Promozione della città e il relativo Dipartimento del Comune di Bologna, hanno invitato ad un’approfondita analisi di tali temi fondamentali e Lorenzo Balbi insieme allo staff del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna hanno risposto con un progetto che prevede una ridefinizione identitaria e strategica del museo: nasce il Nuovo Forno del Pane.

Il nome dell’edificio che dal 2007 – dopo la riqualificazione architettonica realizzata su progetto di Aldo Rossi – ospita il museo perde la preposizione “ex” e recupera il senso profondo della destinazione d’uso originaria: la sua costruzione viene infatti intrapresa nel 1915 dal Sindaco di Bologna Francesco Zanardi con la funzione di panificio comunale per far fronte alle difficoltà di approvvigionamento durante la prima guerra mondiale. Nutrimento per la sussistenza ma anche promozione dell’istruzione e dell’accesso alla cultura per le fasce più deboli, nell’ambito di un’azione di governo riformista che si sviluppa al motto di “Pane e alfabeto”.

Continua a leggere “Nasce il Nuovo Forno del Pane. Un progetto per il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna post Coronavirus”

#iorestoacasa: ARTE FIERA lancia IN GALLERIA

unnamed (15)
courtesy Digital Communication Team Arte Fiera

Come vive il mondo dell’arte italiano questi giorni di emergenza sanitaria? Per le gallerie private, per le quali è cruciale dare visibilità ai propri artisti e alle proprie mostre, si tratta di un momento di oggettiva difficoltà. Misure straordinarie di salute pubblica impongono nel nostro paese la chiusura degli spazi espositivi; in altri paesi europei, per prudenza, le mostre vengono per ora aperte senza inaugurazione, oppure procrastinate.

Reagendo a questo stato di cose – ma senza venire meno al senso di responsabilità per la salute di tutti della campagna #iorestoacasa – Arte Fiera vuole mostrare la propria vicinanza e sostegno alle gallerie che hanno esposto nella sua ultima edizione. A partire da martedì 17 marzo, la fiera bolognese lancia un nuovo format digitale: IN GALLERIA, una vetrina online per i suoi espositori.

Continua a leggere “#iorestoacasa: ARTE FIERA lancia IN GALLERIA”